La 5C del Monti fa la sua parte

Per cominciare: siamo la 5C

Nella foto qui sotto siamo in diciannove, in classe ventidue: siamo la 5C dell’Istituto statale Monti – Liceo delle Scienze Umane di Asti.
I nostri nomi: Melissa Bonello, Scharon Bresciani, Anastasia Carpignano, Matilde Cilia, Asia Delfino, Rossella Di Martino, Alice Garbi, Alessia Guaggenti, Nicolò Ibba, Marina Marletto, Martina Meluso, Martina Minnella, Sofia Orecchia, Antonio Pagano, Martina Pisa, Francesco Polisano, Andreea Postu, Soumya Rahhali, Matilde Santini, Elisabetta Schianta, Francesca Vassarotti, Giulia Zucca.
Anche in questo anno scolastico 2021-2022 abbiamo partecipato al progetto SOS donna approfondendo in particolare la storia di Fatima Issah, ex vittima della tratta e da anni mediatrice culturali del Piam. Siamo con lei nello scatto qui sotto. Nell’altra immagine Fatima è in classe con noi.

Negli incontri con Fatima abbiamo riflettuto su molti temi: la violenza alle donne, la tratta degli esseri umani, l’aiuto alle vittime, le migrazioni. Di Fatima abbiamo approfondito il lato personale (la sua drammatica vicenda umana, il rapporto con i figli, ecc.) ma anche il suo impegno per togliere dalla prostituzione altre vittime della tratta e per sensibilizzare i giovani sulla violenza alle donne.

 

Ecco le nostre riflessioni su Fatima

 

Sempre nell’ambito del progetto SOS donna c’è stato un altro toccante incontro: quello con Dolly, che ci ha raccontato la sua storia di vittima di violenza. Della sua presenza in classe, per proteggere la sua privacy, non esistono immagini. Ci sono invece le nostre riflessioni.

 

Ecco nostri pensieri su Dolly